Edizione 2016

festa del libro_manifesti_bozza_3_Pagina_18

Ci piacciono i libri, ci piacciono le storie.
Il libro è uno scrigno che, se aperto, apre dei mondi. Mondi esprimibili in mille modi.
Così, dopo un anno di lavoro, siamo arrivati al secondo anno della festa. Una festa dedicata a quello che ci piace di più!
Mille mondi troverete: libri di poesie e filastrocche, libri per riflettere e libri per ridere, libri per i piccoli e libri per i grandi che si occupano dei piccoli.
Troverete modi per cercare e modi per fare.
Troverete, soprattutto, quello che i bambini hanno da dire.
Se non ci credete, venite a vedere!

Dal 9 al 17 aprile

Complesso San Floriano e Teatro Moriconi, Piazza Federico II, Jesi

Scopri il programma della Festa giorno per giorno nel nostro calendario o scarica il dépliant !

Guarda il diario della Festa sulla pagina dell’evento e scorri le foto più belle!

 

Mostre: Arriva la Pimpa! // Libri Manifesti

tutti i giorni 17-20. Domenica anche 10-12.30

La mostra “Arriva la Pimpa!” è a cura dell’Associazione culturale Hamelin e promossa da Franco Cosimo Panini Editore. “Libri Manifesti” è invece la mostra dell’omonimo progetto in collaborazione con CH RO MO. Gli allestimenti sono a cura del gruppo artistico Boote.

 

Laboratori e letture ad alta voce

da lunedì 11 a venerdì 15

ore 17.30-18.30: Laboratori e giochi a tema con la Pimpa! in collaborazione con Lo spazio incantato. Prenotazioni consigliate al n. 3200803813 (dai 3 ai 10 anni, offerta libera)
ore 18.30-19.30: Letture ad alta voce a cura del gruppo di lettori volontari Nati per Leggere di Jesi. Ingresso libero

Eventi speciali

domenica 10
ore 10.30: Fra pois e balloon. Storie a fumetti della Pimpa – Incontro con Ilaria Tontardini dell’Associazione culturale Hamelin

Il 13 luglio 1975 la Pimpa appare per la prima volta sulle pagine del Corriere dei Piccoli in una tavola in cui contempla la luna invece di andare a dormire. Da allora ha fatto affezionare a sé generazioni di piccoli lettori. Un incontro per parlare dell’importanza di un personaggio con cui i bambini amano confrontarsi, sempre piena di curiosità verso ciò che la circonda, e del suo mondo dove la realtà diventa il pretesto per entrare nell’immaginazione, e dove tutto può succedere. Un viaggio alla scoperta del linguaggio del fumetto e dei codici che gli sono propri che, sin dalle prime strisce, è la modalità con cui la cagnolina a pois ha incontrato i suoi lettori e, da allora, continua a raccontare le sue avventure, sempre ricche di spunti per imparare a osservare e a porsi domande.

ore 11.30: Apertura ufficiale della Festa

ore 16.00-19.00: Festa in piazza – “Arriva la Pimpa!” laboratori e giochi per bambini dai 3 ai 99 anni, in collaborazione con Lo spazio incantato. Ingresso libero

sabato 16

ore 16.00-19.00: Festa in piazza – “Libri Manifesti” laboratorio sul manifesto per bambini dai 7 ai 99 anni con CH RO MO. Max 30 iscritti – obbligatoria la prenotazione al n. 3200803813 (dai 7 ai 99 anni, offerta libera)

domenica 17

ore 10.00-13.00: Laboratorio “Due occhi, un naso e una bocca” sulla tecnica del collage con Gek Tessaro. Max 30 iscritti, obbligatoria la prenotazione al n. 3200803813 (per adulti, costo 20 euro)

Tessaro 1

La scrittura del disegno, il disegno come scrittura. Analisi del messaggio visivo, la capacità evocativa delle figure. Le immagini ci seducono, ci prendono per mano e ci accompagnano dove vogliono. Da qui la capacità fondamentale del saperle leggere per goderne appieno, ma magari anche per poterci difendere. Vedere, guardare, osservare: l’importante sviluppo della capacità di osservazione. Il valore delle diversità.

ore 17.00: Spettacolo di Gek Tessaro – Il circo delle nuvole

Lo spettacolo è all’interno della 32^ Stagione Teatro Ragazzi 2015-2016 a cura dell’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata (ATGTP).

Incontri speciali

lunedì 11

ore 17.30-19.00: Beatrice Masella, Filastrocche da abbracciare

Filastrocche nelle collane Viceversa, a due versi di lettura, per grandi e piccini. Genitori e insegnanti, bambini e bambine, uniti in un abbraccio al centro dei libri.

Masella

Maria Beatrice Masella, insegnante e pedagogista, dal 2006 ad oggi ha pubblicato romanzi e storie per tutte le età, a partire dai 3 anni. Per piccolissimi: IO SONO IO, Leone verde, e Nannalibro/Libronanna, Bacchilega, collana Viceversa. Per piccoli: Bambini Bambine e sapori/Famiglie a colori, La mia scuola è un grande fiume, Bacchilega, collana Viceversa. Per più grandi (dagli 8 anni): Il grande noce racconta: sette storie per sette sere, Bacchilega, la trilogia di Hanna & Fou , Sinnos. Per giovani adolescenti: Respiro, Sinnos. Per adulti: Compagni di futuro, Giraldi, e Mare di argilla, Edigrafema.

giovedì 14

ore 17.30-19.00: Monica Martinelli – Settenove editore, Leggere senza stereotipi. Storia e storie di una casa editrice

Settenove è la prima casa editrice italiana interamente dedicata alla prevenzione della discriminazione e violenza di genere, ne parla la fondatrice, Monica Martinelli, illustrandone la storia, le ragioni e i progetti.

Martinelli

Monica Martinelli, Laurea in Giurisprudenza e master in Editoria presso l’Università degli Studi di Urbino, svolge gli ultimi anni di studio tra l’Ateneo urbinate, l’Universidad Autónoma di Madrid e il Ministero di Giustizia della capitale spagnola. È responsabile ufficio stampa della casa editrice Emi di Bologna fino al 2012, a giugno lascia la Emi per fondare la casa editrice Settenove, progetto editoriale dedicato alla prevenzione della violenza e discriminazione di genere, che promuove l’educazione paritaria e l’uso di nuovi linguaggi senza stereotipi attraverso saggi, romanzi e libri per l’infanzia.

venerdì 15

ore 17.30-19.00: Francesca Ciampichetti, Ma… ai bambini piacciono le poesie?

Nell’epoca del disincanto e della tecnologia proporre poesie ai bambini può sembrare anacronistico e comunque difficile, ma basta cercare nel paniere dei molti bravi poeti contemporanei e moderni (per non parlare dei classici!) per subire la fascinazione del ritmo, delle parole che evocano altre parole e relativi significati, di immagini reali o surreali (come nei non-sense)… Ancora una volta va fatto un richiamo o meglio una richiesta a tutti gli adulti che contribuiscono in forme diverse al benessere dei bambini: abbandoniamo la reticenza che ci fa sentire a disagio difronte a questa forma d’arte letteraria che è la poesia e restituiamo ai bambini la lingua del cuore, quella che batte al ritmo delle loro (nostre?!) emozioni. Per farlo ci sono molte strade, ma quella più diretta passa dalla voglia di conoscere con debita leggerezza e altrettanta serietà i poeti.

Ciampichetti

Francesca Ciampichetti presta servizio presso la Biblioteca dei Ragazzi di Jesi dal 1981. Ha dedicato la maggior parte del suo lavoro a costituire una raccolta di libri, organizzata per temi ed età, dedicata ai bambini e alle bambine della Città, e che costituisce il patrimonio librario della Biblioteca stessa. Nel contempo ha svolto un’intesa attività di formazione, dedicata agli educatori, incentrata sulla letteratura per ragazzi con particolare attenzione ad autori, stili e novità editoriali. Da sempre appassionata di illustrazione e poesia incontra i bambini e le bambine della città per leggere e far sentire loro il “vero” sapore dei libri!

sabato 16

ore 15.00-15.45: Libri Manifestiun progetto per la promozione della lettura nella Scuola Primaria

Incontri con gli autori

sabato 9

ore 17.30-19.00: Silvia Roncaglia e Sebastiano Ruiz Mignone, Scrittori a confronto

Due scrittori per ragazzi si confrontano con il pubblico e tra di loro, svelando i segreti della scrittura a quattro mani e rispondendo alle curiosità del pubblico sui temi della scrittura, della lettura e della letteratura per ragazzi.

Ruiz Mignone

Sebastiano Ruiz Mignone, torinese, ha pubblicato più di 80 libri con i maggiori editori italiani, alcuni dei quali sono usciti in 15 paesi del mondo (Francia, Spagna, Ungheria, Corea, Brasile, ecc). Ha vinto diversi premi, tra i quali il Premio Cento e per due volte il Premio Andersen. Predilige il genere fantastico, umoristico e storico.

Roncaglia

Silvia Roncaglia è nata a Modena e vive vicino a Maranello, quando non è in giro per l’Italia a incontrare i suoi lettori o non scappa a rifugiarsi in qualche isola lontana. Affermata scrittrice di libri per ragazzi e drammaturgie teatrali, ha pubblicato più di cento libri e vinto importanti premi, tra cui il prestigioso Premio Bancarellino con “Caro Johnny Depp” nel 2006. Le piacciono molto i bambini, anzi, pensa di essere rimasta un po’ bambina dentro. Nelle sue storie impegno, magica fantasia, giochi di parole, ironia, filo diretto con i bambini e vocazione teatrale s’intrecciano in sempre nuove invenzioni. È autrice delle fortunate serie «Principesse Favolose», «Lumpi Lumpi, il mio amico drago», «Fantastiche Fate» (Emme Edizioni), tradotte in tutto il mondo.

martedì 12

ore 17.30-19.00: Emanuela Bussolati, Da “Tararì tararera” a “Questo sono io”: la cura per i sentimenti dei bambini

Leggere insieme è fonte di divertimento ma anche di riflessione, di scambio di idee, di condivisione. Insieme leggeremo dei libri e ne chiacchiereremo, grandi e piccoli.

Bussolati

Emanuela Bussolati: Sono architetto ma progetto libri per bambini… Un modo per costruire pensieri e immaginazione. Sono anche illustratrice e scrivo. Un modo per raccontare. E camminatrice: un modo per osservare e imparare la natura. Ho collaborato con un centro di psicologia per l’età evolutiva: un modo per amare chi cresce. Come architetto mi sono occupata di architettura spontanea, come educatrice studio contenuti e modalità di comunicazione, come progettista, sono stata direttore editoriale di due case editrici per bambini, una delle quali specializzata in libri gioco. Ho curato molte collane di libri, che sono pubblicati in Italia e all’estero. Tra diversi premi, ho ricevuto il Superpremio Andersen per il libro Tararì tararera.

mercoledì 13

ore 17.30-19.00: Wu Ming 2, Di chi è la storia?

Dalla scrittura collaborativa delle voci di Wikipedia alle memorie dei nonni, dagli archivi pubblici ai romanzi storici, dalle testimonianze orali ai film di famiglia, quali sono le sfide, gli inciampi e le possibilità di una Storia che vuole essere pubblica, non condivisa, ma accessibile e alla portata di tutti?

Wu Ming
Copyright by F. Leonardi

Wu Ming 2 fa parte fin dalle origini del collettivo Wu Ming, un atelier di narratori con base a Bologna. Il loro primo romanzo, Q, pubblicato nel 1999, è firmato con lo pseudonimo Luther Blissett ed è stato tradotto in quindici lingue. Da allora, il collettivo ha pubblicato cinque romanzi scritti a più mani e due raccolte di racconti, oltre a saggi, fumetti, spettacoli teatrali, e alla sceneggiatura del film “Lavorare con lentezza”, diretto dal regista Guido Chiesa. Wu Ming 2 è autore di romanzi “solisti” (Guerra agli Umani e Timira), guide narrative di cammini e sentieri,  monologhi teatrali (Razza Partigiana) e documentari storici (51). Con la voce, canta e declama i testi del Wu Ming Contingent, la sezione musicale del collettivo, giunta ormai al secondo disco. Tutti i libri di Wu Ming/Luther Blissett sono pubblicati con una licenza che ne consente la riproduzione purché non a scopo di lucro.

 

 


Progetto realizzato da

Comune di Jesi       logo cultura     Senza Nome-2      La strada di Achille

ATGTP    Chromo      Boote           Lo spazio incantato


In collaborazione professionale con

Box Marche

Mediolanum             Pentericci (1)

 

podere s lucia                     Clabo

Incall           Baldi                Generali

 

 

IGIENSTUDIO                    giacani

 

Mezzometro                          Mattoli Il Marmo

 

untitledb                  Emmecidue

 

muratori                    Cupido

 

 

2 pensieri su “Edizione 2016

  1. …che dire? Da grande appassionato di letteratura per ragazzi mi sono emozionato a leggere il programma. Sebastiano Ruiz Mignone, Silvia Roncaglia, Emanuela Bussolati, Gek Tessaro, la presenza della casa editrice Settenove e quella di Francesca Ciampichetti che stimo e amo da anni…insomma un calendario da memorizzare 😉 e un programma da seguire ogni giorno! Congratulazioni a La strada di Achille e a tutti coloro che hanno pensato a questa gran Festa!!!
    Alessandro Finucci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...